Il Sogno del giorno: 30 Giugno 2021

Erit dissidente.

Erit non vuole dire agli altri cosa debbono fare. Non ha la presunzione di conoscere la cosa giusta. Non vuole imporsi, per rendere gli altri a sua immagine e somiglianza. Questa apparente dedizione verso il prossimo nasconde la voglia di esercitare un potere… 

Non sono gli anni che pesano, ma soprattutto quello che non siamo riusciti a fare. Tutto quello che non siamo riusciti a realizzare, che abbiamo desiderato e che abbiamo dissimulato. E’ questo pieno di silenzi e di sguardi impenetrabili che ci affatica. Che impedisce di sormontare difficoltà e sofferenze, scardinare paure e illusioni e vedere la realtà con occhi diversi. Le parole, senza dubbio, non fanno gli uomini. Ma viene un giorno in cui gli uomini hanno bisogno delle parole. Come lo scorrere di un fiume sotterraneo che rende fertile la terra in superficie. Nessuna fretta, dunque… Dissidente e disobbediente, sorriso. 

Il tuo contributo è fondamentale. Accogli questa parola. Sorveglia la dignità umana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *