Il Sogno del giorno: 14 Dicembre 2021

Quando il confronto non è uno scambio di idee ma di personalità. Immerso nell’intrattenimento. Mi sento distratto dalla banalità. Il pubblico diventa una marea d’impressioni vaganti e volatili. E il privato detta la politica economica. Nutrire diventa inghiottire. Quando si innalzano le difficoltà di alcuni percorsi per eliminarli preventivamente. E si riducono le qualità per spingere il sentimento collettivo ad assorbire la portata negativa degli eventi. Il contenitore si fa contenuto. Quando mi sento idealmente, da solo. Spinto a pensare che non c’è alternativa. Mi alzo dalla poltrona. Disfo le valigie. Mi allontano dal mio ruolo prefissato. Esco di casa. Elaboro un percorso. Attraverso la probabilità e contrasto la corrente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *