Il Sogno del giorno: 28 Agosto 2023

Prendo la decisione, i dubbi che occupano il centro della scena si spostano lateralmente. Saluto le certezze con accento sciolto e garbato…

E la notte finisce a riflettersi nuda, sinuosa e prorompente. Anzi non finisce. Volge a sinistra, sale su un poggio e si ferma in una crocevia di sguardi che rassomiglia alla stella dei venti…

Lascia affiorare la figura retorica della preterizione, cioè del negare per rivelare. Il punto nodale si scioglie senza lasciare solchi né rughe. Costruisce il suo nido sul ramo della congiunzione, all’attacco dell’infelicità…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *