Il Sogno del giorno: 2 febbraio 2024

“Mi disse — già, la realtà. La realtà si trova oltre questo campo di desolazione cui ci si è abituati. È dall’altra parte del muro. Al di là di questo confine costruito sopra una terra calda di rimpianti…”.

Non tutte le realtà sono visibili: ve ne sono molte meno evidenti e difficili da riconoscere. E da cui è difficile evadere. Sono le realtà dei nostri automatismi culturali che castrano le possibilità e sommergono il coraggio…

La parola, le parole, il Sogno… “Mi disse — già, il sogno. Il Sogno si differenzia dalla realtà perché deve avere un senso. Necessariamente…”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *